Memorie di Adriano. Scarpati legge Yourcenar

Castel Sant'Angelo, Cortile delle Fucilazioni

19 luglio 2018 - ArtCity Estate 2018 - Sere d'Arte, Musica

Memorie di Adriano. Scarpati legge Yourcenar

Castel Sant’Angelo torna alle sue origini di mausoleo imperiale con l'appuntamento di giovedì 19 luglio alle 21.00 nel Cortile delle Fucilazioni, per la rassegna Sere d'Arte del progetto ArtCity Estate 2018 ideato dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli. L'attore Giulio Scarpati darà voce all’Imperatore Adriano in un concerto/racconto che lo ritrae attraverso la prosa delle Memorie di Adriano di Marguerite Yourcenar intrecciata a pagine pianistiche del Novecento interpretate da Luisa Prayer e Federico Piccotti.

Il testo, costruito in forma di lettera al giovane Marc’Aurelio, si alterna a brani di Debussy e di Szymanowsky, spazio sonoro ideale per riflettere i tratti di malinconico ripiegamento che il ripercorrere a ritroso gli eventi e l’appressarsi della morte conferiscono a tratti alla prosa, marcatamente introspettiva. Una narrazione in prima persona, a pochi metri dalla Sala delle Urne e dalla Rampa elicoidale del mausoleo, oggi Castel Sant'Angelo, che lo stesso Adriano progettò come luogo di sua futura sepoltura.

Memorie di Adriano. Scarpati legge Yourcenar

Giulio Scarpati, voce recitante
Luisa Prayer, pianoforte
Federico Piccotti, violino

L'intero progetto di ArtCity 2018 è consultabile al sito
www.art-city.it