Bello mondo. Rito sonoro al Monastero di Santa Scolastica di Subiaco

Monastero di Santa Scolastica

27 luglio 2018 - ArtCity 2018 - In Scena - spettacolo

Bello mondo. Rito sonoro al Monastero di Santa Scolastica di Subiaco

Il Monastero di Santa Scolastica di Subiaco fa da sfondo venerdì 27 luglio alle 21.00 allo spettacolo teatrale Bello mondo. Rito Sonoro che fa parte della rassegna In Scena del progetto ArtCity Estate 2018 del Polo Museale del  Lazio diretto da Edith Gabrielli. In Bello Mondo Mariangela Gualtieri cuce versi tratti soprattutto da Le giovani parole (Einaudi), ma inserisce anche poesie da raccolte precedenti, al fine di comporre una partitura ritmica che passa dall’allegretto al grave, dall’adagio fino al grande largo finale, col suo lungo e accorato ringraziamento al bello mondo, appunto, con la sua ancora percepibile meraviglia. La natura e le potenze arcaiche della natura sono in primo piano, con un io in ascolto delle minime venature di suono, con un tu al quale vengono rivolte parole d’amore, senza tuttavia trascurare la fatica del tenersi insieme. Vi è poi a tratti un noi accorato, straziato, rotto o severo, esortativo, secondo lo spirito epico delle più vive opere del Teatro Valdoca. In questa occasione, dedicata a Subiaco, per la prima volta il rito sonoro dialogherà in alcuni tratti con musiche dal vivo eseguite dal violoncellista Stefano Aiolli, tentando la pietà, l’ardore e la dolcezza di cui il rito di musica e poesia è capace.


Ingresso libero fino a esaurimento posti

Bello mondo. Rito sonoro

a cura di Teatro Valdoca
rito sonoro di e con Mariangela Gualtieri
con la guida di Cesare Ronconi
violoncellista Stefano Aiolli

Monastero di Santa Scolastica
Via dei Monasteri, 22 00028 Subiaco (RM)
tel. +39 0774 85525