Un solo cammino. Dai Conquistadores all'America Latina

Abbazia di Fossanova a Priverno e Basilica di San Francesco a Viterbo

18 e 19 agosto 2018 - ArtCity 2018 - In Musica

Un solo cammino. Dai Conquistadores all'America Latina

Sabato 18 agosto alle 19.00 all'Abbazia di Fossanova di Priverno e in replica domenica 19 agosto alle 21.00 nella Basilica di San Francesco a Viterbo, va in scena lo spettacolo di musica Un solo cammino. Dai Conquistadores all'America Latina, con l'arpa gesuita di Lincoln Almada. Gli spettacoli sono inseriti nella ricca programmazione del progetto ArtCity Estate 2018 del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli. Lincoln Almada ci accompagna nell’esplorazione della musica tradizionale dell’America Latina, mettendone in rilievo le numerose ascendenze europee risalenti ai secoli dei Conquistadores. Il viaggio è focalizzato sul territorio che comprende il Messico e la regione guaranì, fra nord dell’Argentina, Paraguay e sud del Brasile. Qui si fondono elementi autoctoni con numerosi altri motivi (ritmici e melodici) importati dalla Spagna e dal Portogallo dei Conquistadores.

Ne risultano melodie, armonie e ritmi originali nei quali la Spagna e il Portogallo cinque-seicenteschi, l’Europa settecentesca, l’Africa degli schiavi, la cultura autoctona dei Guaranì riversano ciascuno elementi musicali decisamente contrastanti: jácaras spagnole, suites, motivi popolari indios, zarambeques. L’arpa gesuita (questo tuttora il nome in Sudamerica) rimasta invariata da quando nel ‘500 vi fuportata dai missionari gesuiti, diventando lo strumento principe della musica tradizionale nel Guaranì.

Un solo cammino. Dai Conquistadores all'America Latina

Lincoln Almada, arpa gesuita

sabato 18 agosto, ore 19.00

Abbazia di Fossanova
Via San Tommaso, 1 04015 Priverno (LT)
tel. +39 0773 939061
Ingresso libero a esaurimento posti


domenica 19 agosto ore 21.00
(Replica dello spettacolo del 18 agosto)

Basilica di San Francesco
Piazza San Francesco, 4 01100 Viterbo
tel.+39 0761 341696
Ingresso libero a esaurimento posti


L'intero progetto di ArtCity 2018 è consultabile al sito
www.art-city.it