Rêverie - Debussy II

Castel Sant'Angelo, Cappella dei Condannati

24 agosto 2018 - ArtCity 2018 - Sere d'Arte, Musica

Rêverie - Debussy II

Venerdì 24 agosto alle 21.00 nella Cappella dei Condannati di Castel Sant'Angelo nuovo appuntamento della rassegna di musica "Sere d'arte", nell'ambito del progetto ArtCity Estate 2018 del Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli. Triolet (flauto traverso, viola e arpa) nasce all’interno del PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble diretto da Tonino Battista, un ensemble in residenza presso il Nuovo Auditorium e la Fondazione Musica per Roma. I tre solisti sono protagonisti della scena europea, interpreti magistrali della diversa e molteplice ricchezza della musica del Novecento e contemporanea. Hanno presentato, spesso come dedicatari, prime esecuzioni assolute di Francesco Pennisi, Franco Donatoni, Ennio Morricone, Giovanni Sollima, Fabrizio De Rossi Re, Ivan Fedele, Lucia Ronchetti e Salvatore Sciarrino.

Il titolo Rêverie rimanda all’atmosfera del repertorio francese di primo Novecento ma anche alla sonorità che quest’organico produce, tra il sognante della Sonata di Debussy (suo il brano che dà il titolo al concerto) e di Ravel, o il malinconico, dell’Elegiac Trio di Arnold Bax. Impasto sonoro che Toru Takemitsu reinterpreta nel ben più recente...and then I knew ‘twas wind (1992).

Triolet
Manuel Zurria flauto
Luca Sanzò viola
Lucia Bova arpa

Orari
Gli eventi iniziano alle ore 21.00
Nei giorni della rassegna Castel Sant’Angelo è aperto dalle 8.30 alle 23.30
La biglietteria chiude mezz’ora prima

Biglietti
Gli eventi sono accessibili con il biglietto unico per un ingresso a Palazzo Venezia e uno a Castel Sant’Angelo fino a esaurimento posti
intero € 15,00
ridotto € 7,50

Info e prenotazioni
seredarte@gmail.com
+39 06 32810410 (dal lunedì al venerdì ore 9-18 e il sabato ore 9-13)
La prenotazione è prevista per un numero limitato di posti, garantiti solo entro 30 minuti prima dell’orario d’inizio dello spettacolo.

L'intero progetto di ArtCity 2018 è consultabile al sito
www.art-city.it