La testa di Ulisse e la statua di Circe tornano al Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga.

Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga

16 luglio 2020 - informazioni al pubblico

Ulisse e Circe tornano a Sperlonga: le due celebri opere statuarie sono di nuovo esposte al Museo Archeologico Nazionale, dopo essere state grandi protagoniste della mostra Ulisse.L’Arte e il Mito ai Musei San Domenico di Forlì.

La mostra, inaugurata il 15 febbraio, ha costituito, nonostante la lunga parentesi del lockdown, un’occasione importante per far conoscere a un pubblico nazionale e internazionale la Villa di Tiberio e il Museo Archeologico Nazionale di Sperlonga, anche grazie alla scelta degli organizzatori di utilizzare l’immagine della Testa di Ulisse come prestigioso biglietto da visita dell’intera iniziativa.

Archiviata questa significativa esperienza, la Testa di Ulisse e la statua di Circe, suggestivi richiami alla geografia mitologica del territorio di Sperlonga, sono così nuovamente fruibili dal pubblico del Museo, che da questa settimana amplierà l’offerta culturale con apertura al pubblico dal giovedì alla domenica dalle 8:30 alle 19:30.

 

Roma, 16 luglio 2020