Hendrik e Olivia. Due vite, una passione - postazione video

13/04/2015

Museo Hendrik Christian Andersen

Rircordiamo ai nostri visitatori che l'esperienza di visita alla collezione permanente del museo Andersen è arricchita dalla possibilità di vedere il filmato "Hendrik e Olivia. Due vite, una passione" nella sala video al I piano.

Il progetto nel complesso si propone di valorizzare la vita e le opere di Hendrik Andersen, il suo atelier nella casa-museo di via Mancini, le relazioni con familiari e artisti, in un lasso di tempo che si snoda dall'arrivo della famiglia Andersen negli Stati Uniti nel 1874, fino alla morte di Hendrik, a Roma, nel 1940.

La storia è presentata attraverso le pagine appassionate del diario autografo della cognata Olivia Cushing, come un "Libro Parlante" virtuale che, di capitolo in capitolo, narra le fasi più importanti della vita di Hendrik e dei suoi familiari. L'ossatura del progetto è costituita dalle migliaia tra dipinti, sculture, fotografie e altri documenti iconografici conservati nel Museo Andersen e digitalizzati a questo scopo che permettono di rivivere virtuamente le impressioni, le emozioni, i viaggi per il mondo e in Italia, le intense relazioni umane che hanno caratterizzato la vita di Hendrik e Olivia.

Il progetto ha nel complesso una finalità educativa: si rivolge infatti alla fruizione di un'ampia fascia di utenza con particolare attenzione ai non udenti e ai non vedenti. Per i non vedenti la presentazione in braille al piano terra del Museo è coadiuvata dalla possibilità di un'esperienza tattile rivolta a una scultura-ritratto della famiglia Andersen; per i non udenti la visione del video è coadiuvata da sottotitoli.

Progetto a cura di Matilde Amaturo realizzato da Spazio Visivo.

Museo Hendrik C. Andersen  in collaborazione con la ex Direzione generale per la Valorizzazione - Servizio II - MiBACT