Il giardino ritrovato, 27 luglio 2016 - I giganti della montagna

L'ultimo dei capolavori pirandelliani, rimasto incompleto per la morte dell'autore, è stato rappresentato con successo mercoledì 27 luglio nella cornice del "giardino ritrovato" del Palazzo di Venezia. La vicenda è quella di una compagnia di attori che giunge nelle sue peregrinazioni in un tempo e luogo indeterminati, al limite fra la favola e la realtà, alla Villa detta "la Scalogna". Lo spettacolo è prodotto da Fortebraccio Teatro in collaborazione con Armunia Festival Costa degli Etruschi, Festival Orizzonti Fondazione Orizzonti d’Arte, Emilia Romagna Teatro Fondazione. L'adattamento, la regia e l'intepretazione sono di Roberto Latini, i video di Barbara Weigel, le musiche e suoni di Gianluca Misiti.


 

 

 

  GALLERIA FOTOGRAFICA