Il giardino ritrovato, 8 agosto 2016 - Contemporary Tango

Un nuovo appuntamento con la danza nel giardino ritrovato di Palazzo Venezia lunedì 8 agosto. Il noto ballerino Kledi Kadiu è stato l'interprete di musiche di vari autori, tra cui Astor Piazzolla, su coreografie di Milena Zullo che ha firmato anche la regia dello spettacolo.

L'opera, attraverso l'uso del linguaggio contemporaneo, vuole raccontare il tango sociale, che sempre di più sembra diffondersi nel nostro pianeta. Il Tango sociale è vissuto non più semplicemente come un ballo, con i suoi passi tipici, ma come un "racconto" di un modo di sentire tanto diffuso, capace di percorrere con la sua musica ormai tutti i continenti della terra. L’opera, creata per il Balletto di Roma, esplora una nuova contaminazione tra il linguaggio contemporaneo e il “minimalismo” dell’incontro tra corpi che parlano di tango. Attraverso un rito che si consuma sempre uguale, in ogni dove, la sala da ballo, propriamente detta Milonga, detta un codice di comportamento, attraverso il quale prende forma il ballo. L'uomo e la donna si ritrovano come dentro una scatola nuova, superando ogni confine dentro quel mistico abbraccio, ritrovando in sé stessi virilità e femminilità, che in questo ballo non hanno crisi di individualità.